Alla scoperta emozionante delle due anime delle dorsali Prealpine

Le dorsali prealpine posseggono due anime: una è fatta di ripidi prati e rocce scoscese che ci fanno avere un sobbuglio allo stomaco. L’altra è più dolce, intima ed è coperta di boschi dai mille colori. Il monte Cuar è l’apoteosi di questa dualità: le ripide pareti meridionali sorvegliano l’altopiano di Mont di Prat, mentre le faggete e i boschi settentrionali celano storie di grandi animali e di vita (pre)alpina.

Dal Cuel di Forcje, vicino Avasinis (comune di Trasaghis – Udine), ci incammineremo sulla facile mulattiera fino alla malga Cuar che sorge in un pascolo a dir poco bucolico, dove i codirossi si rincorrono tra un abete e l’altro mentre i grifoni pattugliano il cielo in cerca di cibo. Ancora qualche passo e saliremo in vetta al monte Cuar dove ad attenderci ci saranno la madonnina protettrice della cima e un panorama a 360° che vi lascerà a bocca aperta!

Prenotazione obbligatoria entro le ore 18 di venerdi 13 novembre.

Ci potete contattare al +39 351 585 2752 (anche Whatsapp) oppure scrivendo una mail a [email protected]

INFORMAZIONI
Ritrovo: 8.45 presso il Cuel di Forcje. https://goo.gl/maps/kCrBVxms4dAZSGiV7. IMPORTANTE: la strada d’accesso può essere percorsa solo salendo da Avasinis, NON da Mont di Prat.

Partenza: 9.00

Durata: 5h circa

Difficoltà: E (escursionistica). Delicata la ripida discesa

Impegno: Medio

Lunghezza: 7km circa

Dislivello: 550m positivi

Equipaggiamento: vestiti adatti alla stagione (vestirsi a strati), scarpe da trekking, giacca antivento, borraccia (o thermos), pranzo al sacco e snack, bastoncini da trekking consigliati

Costo: 12€ adulti, 50% di sconto per ragazzi dai 12 ai 17 anni, gratis sotto i 12 anni.