Calici di Stelle in Friuli Venezia Giulia 22 eventi in 20 Città del Vino 

Edizione record per Calici di stelle 2021 in Friuli Venezia Giulia, che cresce arrivando a quota 22 serate in venti località aderenti all’associazione nazionale Città del Vino: un aumento del 25% rispetto allo scorso anno, quando nonostante la pandemia non si era voluto rinunciare a questo tradizionale appuntamento estivo. E già all’epoca si era gestita l’entrata con le prenotazioni e con la massima sicurezza, elemento che sarà riproposto pure quest’estate gestendo il Green pass.  

Con l’edizione 2021 si brinderà alla ripartenza dal 31 luglio al 13 agosto, come da calendario presentato presso il Comune di Duino Aurisina – Devin Nabrežina all’Osmiza Pipan Klaric. Alla presenza del presidente nazionale delle Città del Vino Floriano Zambon si è dato il benvenuto alla nuova aderente Palazzolo dello Stella, con la quale il numero di Città del Vino del coordinamento del Friuli Venezia Giulia sale a quota 26 membri. E di questi proprio Duino Aurisina – Devin Nabrežina vuole essere il portabandiera per il prossimo, visto che si è ricandidata a Capitale italiana 2022 delle Città del Vino, dopo aver sfiorato la nomina lo scorso anno battuta solo da Barolo. Molti sono stati gli interventi autorevoli, nel corso della presentazione, che hanno sottolineato la crescita del comparto dell’enoturismo regionale, l’importanza dell’evento e il coraggio con il quale è stato organizzato nonostante l’incertezza del momento e lodato lo spirito di collaborazione per una felice riuscita della manifestazione.  

Il tradizionale appuntamento estivo con la degustazione dei migliori vini del territorio toccherà le varie zone Doc della regione nei territori provinciali di Udine, Pordenone, Gorizia e Trieste. 

Si parte il 31 luglio a Prepotto e Dolegna del Collio proseguendo poi il 3 agosto Capriva del Friuli; 5 agosto Camino al Tagliamento; 5 e 6 agosto Cividale del Friuli; 5 agosto Premariacco; 6 e 7 agosto Duino Aurisina, 6 agosto Povoletto, 6 agosto San Giorgio della Richinvelda, 6 agosto Sequals, 7 e 8 agosto Aquileia; 10 agosto Bertiolo, 10 agosto Casarsa della Delizia, 10 agosto Gradisca d’Isonzo; 11 agosto Corno di Rosazzo; 12 agosto Cormòns; 12 agosto Latisana; 12 agosto Torreano; 13 agosto Buttrio; 13 agosto Trivignano Udinese. Tutti gli eventi proporranno i vini locali uniti a specialità enogastronomiche e a momenti di intrattenimento sotto le stelle. Programma completo e aggiornamenti su www.cittadelvinofvg.it   

Il Coordinamento regionale del Friuli Venezia Giulia delle Città del Vino è al lavoro al fianco dei vari Comuni membri e le Pro Loco che collaborano, mentre a livello regionale c’è il sostegno di PromoturismoFVG, Strada Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia e BancaTer. La manifestazione è organizzata a livello nazionale insieme al Movimento Turismo del Vino e Italia – Agenzia nazionale turismo. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: